Un due tre… ‘nghe!

Eccomi qui!
Mi chiamo Alessio, Lex per gli amici! Siccome sono un bimbo grande e tecnologico, ho chiesto a Mamma di aprire un sito tutto per me!  Così potrò raccontarvi i miei progressi… adesso ho quasi sette mesi, mangio con il cucchiaino e ho anche quattro bei dentoni che a volte mi fanno un pochino male e mi fanno piangere. Per fortuna mi bastano un po’ di coccole perchè tutto passi in fretta.

Mamma mi ha detto che a volte userà anche lei questo sito; le ho dato il mio permesso quindi scusate se a volte troverete qualcuno dei suoi messaggi. Sapete, è sempre qui con me a prepararmi le pappine e cambiarmi i pannolini, quindi ho deciso di farle questo piccolo favore.

Ora vorrei anche un cellulare e la PlayStation, ma Mamma dice che per quelli dovrò aspettare ancora un po’… non vedo l’ora di diventare ancora più grande!

Un due tre, partenza!

Image

Eccoci qui, allo starting post dell’ennesimo esemplare di diario internettiano.

Il primo post è uno degli incubi di quasi tutti gli utenti della blogosfera… è un po’ come la prima frase di un tema, o il primo capitolo di un romanzo. Da dove inizio? I personaggi li presento o lascio che vengano introdotti dallo scorrere della narrazione? Devo scrivere in maniera oggettiva o soggettiva?
Poi una volta partiti di solito non si riesce a smettere.

Beh… io ho iniziato molte volte, alcuni esperimenti sono stati più longevi e altri sono scomparsi velocemente dall’elenco delle cose da fare. Vedremo questa volta come andrà.

Di chiaro comunque c’è ben poco, se non alcuni argomenti: sicuramente blatererò molto di cani e gatti e picchetti animalisti. Gongolerò moltissimo su quanto siano fantastici i progressi di mio figlio, che ora ha sei mesi e mezzo e comincia a riservare una sorpresa diversa per ogni giorno che passa…
E poi qualche ricetta forse, o qualche pensiero sfuso come i cioccolatini al bar. E qualche favola… in fondo in fondo a chi non piacciono le favole?

 

Picture courtesy of Betta. ❤