Ursprungliches Leben a Cormons!

Questa davvero è un’estate poeticamente movimentata!
Lunedì 6 agosto a Plessiva (Cormons) ci siamo trovati a fare musica e poesia assieme a Piero Simon Ostan, Guido Cupani, Enrico Giacomini, Carlo Selan e Giuseppe Nava alle parole e Dario Snidaro alla chitarra – una serata bella, bella, bella!

E venerdì 17 agosto presentiamo un altro recital imperdibile, con Silvia SECCO e Claudia ZIRONI che ci verranno a trovare da Bologna per portarci la loro ultima fatica poetica… ci sarà anche la musica, con Emma GUSTAFSON.

locandina secco e zironi-page-001

Taglio Poetico con Natalia Bondarenko e Giacomo Vit

Nuovo appuntamento con la rassegna di poesia e pittura Taglio Poetico, in Enoteca a Cormons. Gli ospiti di questa sera saranno Natalia Bondarenko e Giacomo Vit, vi aspettiamo alle 20.45 per un calice e una poesia!

bondarenlo vit locandina

Percorsi Di-Versi, Parco Basaglia

Oggi saremo qui, alle 18.00, assieme a chi vorrà ascoltarci:

untitled

Riassunti e Indici

Per un appuntamento di Taglio Poetico che si chiude, inizia un altro angolo di poesia – o potremmo anche dire che sarà un’edizione speciale della rassegna poetica in Enoteca, quella che si terrà giovedì 12 luglio alle 20.45 a Cormons: Salvatore Cutrupi presenta infatti la sua nuova silloge, “Le stelle che tornano”, assieme a Giovanni Fierro e agli editori Patrizia Dughero e Simone Cuva di QuDu Libri.

locandina salvatore-1

La serata assieme a Carlo Selan e Mario Famularo è stata un bel successo, due voci che il pubblico ha letteralmente scoperto e subito apprezzato – così come la pittura di Ilario deMartin; un incontro che come sempre ha portato alla luce la necessità del fare poesia oggi.
Davvero grazie: grazie a tutti e tre gli ospiti, e a tutti voi che anche stavolta ci avete dato fiducia. Siete sempre di più!

Questo slideshow richiede JavaScript.

E noi quindi vi aspettiamo ancora: sempre giovedì, sempre in Enoteca, sempre a dire poesia. Stavolta anche con la musica, una sorpresa!

Taglio Poetico… young edition!

locandina taglio poetico-page-001

Ve lo devo dire: ci aspetta un Taglio Poetico speciale, il 5 luglio in ENOTECA a Cormons. Una serata con due voci giovani del nostro panorama poetico regionale, che hanno tanto da dire e soprattutto lo dicono davvero bene!

Saranno con noi Mario Famularo, classe ’83, avvocato di base a Trieste ma di origini napoletane, che ci parlerà dei suoi molti progetti e del suo ultimo libro “L’incoscienza del letargo”; e poi Carlo Selan, che di anni ne ha 22 ma già ha alle spalle una silloge con Campanotto Editore e un sacco di collaborazioni pregevoli.
A dar colore alle parole, la pittura di Ilario Demartin.

Anche stavolta vorremo ricordarvi che la poesia non è solo quella che era d’obbligo leggere sui manuali scolastici… ascoltateci.

Haikulist.

Caspita, tre mesi senza la conta degli haiku? Recuperiamo… eccoli qui!

[20 giugno]
gli occhi di un bimbo
oltre la recinzione –
un aquilone

[19 giugno]
mio figlio impara
a conoscere il sole –
signor papavero

[15 giugno]
venti di Libia
tace perfino il canto
delle cicale

[25 maggio]
luminosissima
questa notte la luna –
più nero il cielo

[15 maggio]
wandering bees –
not even a dandelion
or a daisy

[13 maggio]
cherry plums –
just one bite
on the outside

[3 maggio]
sparkling ribolla –
all the shades of summer
in my glass

[20 aprile]
così sottili
le prime foglie verdi –
così sottili

 

[GRS]

21 giugno di poesie fatte.

La sera del 21 giugno, lo abbiamo detto, eravamo a Medea per un bellissimo evento poetico assieme all’amico Salvatore Cutrupi, all’incredibile Walter Lauri e ai ragazzi dell’Istituto dei Padri Trinitari.

Vi lascio un video con alcuni dei miei testi, con un ringraziamento a tutti i presenti che ci hanno accolto meravigliosamente.

 

Riassuntaggio!

Con tante cose successe nell’ultimo periodo, ho dimenticato di lasciar traccia degli appuntamenti trascorsi. E quindi:

  • venerdì 18 maggio, grazie a Giovanni Fierro che mi ha invitata a partecipare ad una splendida edizione di Fare Voci assieme a Natalia Bondarenko, in occasione del festival internazionale di storia èStoria. Grazie a tutti, il pubblico e gli amici presenti: è stata una gran serata!

    Questo slideshow richiede JavaScript.

  • sabato 19 maggio, workshop di poesia haiku alla Fiera dell’Oriente di Udine. Grazie all’associazione Kitsune che come sempre mi da fiducia per questi eventi, è stata una cornice meravigliosa in cui parlare di haiku e poesia giapponese!
    32972214_1620049301377304_4361399170074935296_n
  • sabato 26 maggio, premiazione del concorso poetico Città di Gorizia. Grazie a tutti: all’associazione Nuovo Lavoro, alla giuria, al presidente Alberto Princis, agli altri partecipanti e vincitori, all’orchestra, alle autorità presenti e alla grande presenza di pubblico!
    Per chi avesse piacere, trovate il video completo della premiazione su YouTube, qui.

    Questo slideshow richiede JavaScript.

  • domenica 27 maggio, il salotto haiku in occasione di consAPEvolmente! Con Guido Cupani, Toni Piccini, Andrea Cecon e l’esibizione allo shakuhachi di Daniele Varelli. Sicuramente da ripetere, è stata una delle più belle haiku-occasioni a cui abbia partecipato: grazie davvero a tutti i poeti, all’associazione Kitsune, ai presenti e all’azienda mieli Zorzet che ci ha permesso di assaggiare i suoi prodotti e di preparare una buonissima kasutera cake!

    Questo slideshow richiede JavaScript.

  • sabato 2 giugno, la premiazione del 15° concorso internazionale di haiku per bambini! Organizzato dalla JAL Foundation ogni due anni per tutti i bambini del mondo, per questa edizione non solo ho potuto lavorare con tutti i bambini (oltre 200 sono stati i partecipanti!) spiegando loro lo spirito degli haiku, ma sono stata scelta fra i giudici italiani e assieme ad Andrea Cecon e all’associazione Kitsune ho potuto premiare i migliori lavori pervenuti.
    Grazie a tutti, ci rivediamo fra due anni!
    33941878_10156447836517451_2884696977423990784_n
  • giovedì 7 giugno, Taglio Poetico! Assieme ai poeti Matteo Danieli e Raffaela Ruju, con l’esposizione delle opere di Gastone De Biasio. Una serata coinvolgente, con due autori che hanno colpito il pubblico con grande intensità di lettura e con un bel fare dialogo. Grazie a voi tutti, è stato un piacere!

    Questo slideshow richiede JavaScript.

A questo punto non mi resta che invitarvi al prossimo appuntamento: giovedì 21 giugno a Medea, mentre giovedì 5 luglio si terrà la prossima serata di Taglio Poetico… a breve ulteriori news!

Otata – June, 2018

…prima apparizione sulla rivista internazionale di haiku Otata curata da John Martone. Uno dei miei tre testi scelti:

frozen window –
why am I recalling
last november?

Grazie, un onore esserci – assieme a tanti altri haijin fantastici.
Seguite l’articolo per leggere la rivista.

Otata

Click on the links below to read

otata 30 (June, 2018)

and from otata’s bookshelf —

Elmedin Kadric 

dot

≅≅≅

Guliz Mutlu

Cappadocia and Mount Nimrod

≅≅≅

jacob kobina ayiah mensah

menhirs [material science]

Ξ

Otata will come again
one day
late fall in the mountains

— Santoka as translated by Burton Watson

Otata mo aru hi wa kite kureru yama no aki fukaku

As Watson notes, “Otata was a woman who went around selling fish in the area of Santoka’s cottage in Matsuyama.”

All works copyright © 2018 by the contributing poets.

Address submissions to otatahaiku@gmail.com

View original post

Salotto Haiku @ consAPEvolmente

L’avevo anticipato, vero, che maggio sarebbe stato ricco di incontri?
In occasione del festival consAPEvolmente, dedicato alle api e alla loro fondamentale importanza per la natura e la vita che ci circonda, proponiamo una diversa edizione del Taglio Poetico: un taglio poetico dolce, in 17 sillabe – un SALOTTO HAIKU, che si terrà domenica 27 maggio a partire dalle 17.00 sempre in Enoteca a Cormons.

previewAvremo ospiti Andrea CECON, Guido CUPANI e Toni PICCINI, tre bravissimi haijin della nostra regione che dialogheranno e leggeranno i loro scritti alternati dalle note di uno shakuhachi, il flauto tradizionale giapponese, suonato da Daniele VARELLI.

Al termine del reading assaggeremo la カステラケーキ, kasutera cake o Castella Cake, un dolce tipico nipponico e in particolare dell’area di Nagasaki: un morbido pan di spagna al miele, con il miele dell’Azienda Mieli Zorzet.

Non potete assolutamente mancare!

honey-bee_feature-image_1200x628