Salve! Le interesserebbe per caso…?

Ore 11.34, suona il cellulare. Numero privato.
Oddio chi è, pensi subito… sarà successo qualcosa. Magari hai dimenticato di pagare una bolletta o una multa. Oppure è pubblicità. Oppure… mah dai,  che faccio? Rispondo, tanto non sto facendo nulla.

Mi saluta una voce di donna, impostata, ottima dizione ma terribilmente teatrale e con un retrogusto elettronico a tratti fastidioso.
P: Salve! Parlo con la signora Gaia Rossella Sain? La chiamo per conto della casa editrice Pagine. Vede, siamo rimasti tutti piacevolmente stupiti dal suo testo Sapore di Fumo, che ha inviato per la partecipazione al concorso Poeti e Poesia… ha trasmesso grandi emozioni a tutti noi, volevamo davvero farle i complimenti. Lei scrive da molto?

Da parte mia risposte di rito a una miriade di altri complimenti: grazie mille, che piacere, si si, no no… però qui c’è qualcosa che mi par strano, e poi… mamma mia che vocina penetrante ha questa segretaria!
Mentre la ragazza continua a parlare dell’emozione insita nella poesia, del valore delle parole, e altre questioni di filosofia spicciola, faccio mente locale per ricordare quale sia il concorso al quale ho inviato il testo in questione.
Ed è questo: Viaggi di Versi IV Edizione.
Un occhio alla grafica e ai contenuti della pagina – e del resto del sito – e già capisci molte cose… però dici anche: la partecipazione è gratuita, dai proviamo! Tanto non ci perdi nulla, niente canonici 15/20 euro di iscrizione… così in quei cinque minuti in un buco fra mille impegni, invii un testo a random fra i tanti che custodisci nel cassetto.

Nel frattempo la signorina continua.
P: Ecco signora, la nostra casa editrice ha selezionato alcuni fra i testi più meritevoli fra quelli che ci sono pervenuti in redazione per la creazione di una nuova collana, dedicata alla poesia contemporanea, che inaugureremo a breve in un doppio formato, cartaceo ed elettronico. La sua poesia è di grande impatto, noi vorremmo quindi sapere se fosse interessata a far parte del nostro progetto.
[Molti molti dubbi in testa. Ma proviamo a sentire cos’ha da dire. Dico che “Si certamente, mi farebbe molto piacere!”… e così la voce alla cornetta parte in quarta, massima potenza d’elenco!]
P: Bene signora, la collana – dal titolo Riflessi – verrà pubblicata in formato cartaceo e distribuita direttamente nelle più grandi fiere nazionali del libro e della poesia, in modo da garantirne la massima visibilità; il formato ebook invece sarà per sempre disponibile su Amazon e le garantirà un introito in denaro per ogni copia venduta. La collana presenterà sette poesie per ogni autore, a libera scelta dello stesso, per un totale di tredici autori in ogni volume. Inoltre, la nostra casa editrice propone un pacchetto completo [giuro, ha usato proprio questa espressione, come un centro massaggi!] che include anche la trasmissione delle opere, recitate da autori professionisti, sul nostro canale tv, nonchè la realizzazione di un audiolibro, di una pagina web e di un video contenente i testi recitati. Tutto questo le garantisce insomma una grande visibilità, è davvero un’occasione da non perdere!

Attimo di silenzio da parte di mia.
Sto ancora pensando al “pacchetto completo” e alla lista di proposte subito seguenti: vorrei chiederle se per caso hanno anche i pomodori in sconto perchè dovrei far la salsa… ah ma no, stavamo parlando di Poesia, non di Frutta e Verdura.
IO: Tutto questo è molto interessante, certamente. Ma…
P: …signora ci pensi bene, la sua poesia è di grande valore e andrebbe valorizzata: ogni poesia non letta è una poesia non scritta, dico sempre ai nostri collaboratori, e questa è davvero una grandissima occasione, le darà grande visibilità nazionale al modico costo di 249,90€!
IO: Ecco, stavo giusto per chiederlo. Al momento non posso permettermi uscite economiche, quindi…
P: Signora guardi, i nostri costi sono inferiori a quelli di qualunque altro esponente della concorrenza… e se il problema è solo quello, possiamo venirle incontro: solitamente chiediamo il pagamento immediato, ma posso farlo tramite corriere  in contrassegno. Se mi da conferma oggi, il corriere passerebbe fra cinque giorni.
IO: Scusi, non posso avere informazioni dettagliate con tutte le clausole, magari me le invia tramite mail e poi vi contatto?
P: No signora mi dispiace, deve rispondermi ora perchè la mail per noi ha valore legale… la inviamo solo a chi ci conferma l’adesione al progetto.
IO: Allora no grazie, mi dispiace ma no.
P: Va bene signora, in bocca al lupo per il  concorso.
Sbam! Tuuu tuuu tuuu.
Dopo ore di grandi parole d’amore, un rifiuto e mi sbatte la cornetta in faccia… è proprio vero, non ci sono più le relazioni di una volta, e poi… la donna e la poesia sono insieme grande delizia e grande dannazione! 😉

3 pensieri riguardo “Salve! Le interesserebbe per caso…?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...