Archivi

Piume maestre

Stupore, d’assurdi vani d’azzurro vuoto… scrollati dalle mie mani invischiate di cera fredda e molle – rinascono le piume maestre sul dorso delle ali mie nere, per ogni sogno saranno nuove e abbandoneranno i miei campi le tinte della paura. Non ho catene ai tuoi polsi, così curami – o in purpurea pace abbandonami.   […]

Continua a leggere

In tua mano

In tua mano rinasce l’alba, fiocchi di rame avvolti nel lino a tendere ore di soavi inganni… Ti saranno dati sorrisi d’azzurro mentre il cuore, felino e ribelle, fiorisce nelle nevi d’agosto.   GRS

Continua a leggere

Resto

È nel dominio sordo d’incontri nervosi – l’ossessione. Si sgretola il pallore dell’alba sotto le note d’una ballata eterna… A piedi nudi resto alle spalle del tuo futuro.   GRS

Continua a leggere

Assenzio

In epigrammi di vetro perdiamo, vuoti, le nostre storie d’amore. Trasformo dubbi in certezze alla luce di notti rosse di luna, tenui colori d’ombre rimodellano sogni e abbracci. E nevica, sul mare distante, mentre forme di sabbia stillano dolci gocce d’assenzio.   GRS

Continua a leggere