Daremo al tempo la colpa (A te che non sei)

Nascono nel buio,
scantinato profondo
di ore silenziose e assenti,
parole piccole
di formiche agitate –
fameliche ansie
nelle curve di notti afone.
Crescono di tramonti
tesi alla memoria,
graffiti impressi sulla pelle
come insondabili tatuaggi
marchiati da fiamme di nulla…
Si chiude la gola
in respiri strozzati,
mutevoli corpi –
deboli vittime
senza nature di foglie.
Verranno i giorni
e daremo al tempo la colpa,
dove l’attesa svanì il desiderio
e l’egoismo
chiarì il destino d’ognuno.
E verranno le stelle –
petali in calici aperti.

 

GRS

2 commenti su “Daremo al tempo la colpa (A te che non sei)

  1. Questa è una poesia che esprime sentimento in ogni verso
    Dentro di noi esiste un mondo che neanche la profondità del mare, riesce a raggiungere
    Grazie, Gaia
    Un abbraccio serale
    Mistral

    • Grazie a te, cara!
      Si, è un testo che mi ha fatto star male mentre usciva dal cuore, eppure… è diventata una poesia che amo molto, pur odiandola allo stesso tempo.
      Un abbraccio a te, buona settimana!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: