Senza Titolo // Rileggendo

Ho l’ombra di un tempo rotondo
attaccata al tallone,
girarsi voltarsi
saltar la campana –

ma i tuoi ricci non fuggono il buio di un anno,
davanti agli occhi le dita
e il cuore in ritardo.

 

[GRS]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...