La parte che soccombe

La parte che soccombe
l’incuria del sé
è la schiena che resiste sacchi di sogni,
illusa
contentezza distratta
nel tuo fluttuante disegno.

La parte che soccombe
sono io
che mastico avanzi e piatti incrinati
con la foga nei ventricoli

come se il cuore fosse
di un’immensa fame
un tavolo imbandito di silenzi.

[GRS]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...