Fra le mani

Sordi agli occhi

di vento s’inchinano

i tronchi

alle castità d’Inverno –

si piega una piuma di gelido volo,

bianca

nel vapore d’un sole che muore.

 

E stretto il viver qui resta –

ancora cercando,

come l’onda sospesa fra chicchi di fumo,

quella mano fra le mani…

quella mano nella mano.

 

[GRS]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...