Dresscode: soft tones.

Iniziamo il 2015 con una pennellata d’artista all’aspetto del blog: passiamo da una veste moderna e pulita ad una altrettanto lineare, ma con un aspetto leggermente più classico e retrò.
Questa ritoccatina estetica nasce dall’incontro con questa foto, scattata dalla poetessa e fotografa Cristina Finotto:

6387

Me ne sono innamorata a prima vista, complice un po’ l’omonimia con questa solitaria e malinconica barca senza remi e la poesia che i suoi eterei chiaroscuri trasmettono.

03

Grazie mille a Cristina, quindi, per avermene concesso l’uso.
Per leggere le liriche di Cristina Finotto: Barche di Carta.
Per godere delle sue fotografie: Memorie dal Po.

4 commenti su “Dresscode: soft tones.

  1. Grazie infinite, è davvero bello sapere che la barca Gaia ha navigato fino qui da te….
    la fotografia è anche incontro, un caro abbraccio dal Po 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: