Secondi Sciolti

Sei nell’antro
tetro e sporco di ogni respiro chiuso,
nel viaggiare senza meta
di corpi socchiusi alla luce dei lampioni,
rossi di artefatta pace
privi di sereno orgoglio
nel contare sordo dei secondi
che sciolti
si perdono oltre le mura del suono.
Atroce il silenzio
contro armonie di festa,
sfumano le speranze
mentre gli occhi si spengono
al fiorire di allodole e lampadari.

 

GRS

Un pensiero riguardo “Secondi Sciolti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...