Di falene e farfalle

Oggi
ho messo il sole
in un vasetto –
piccolo,
grande un grappolo di cielo –
l’ho stretto nel pugno
come la poiana con il topo,
a occhi chiusi
ho ingoiato
(acino per acino)
il tuo regalo di pezze e dissensi

sai,
posso credermi falena
a masticar la notte,
ma di alba in alba
il mio voto è al giorno –
anche al termine dei tulipani,
d’esser farfalla
a cielo nudo.

[GRS]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...