La forza di Due

Sai,
vorrei dirti
che avrò la forza di due –
che terrò il vento alle finestre
per il tuo sonno bambino…
che ti insegnerò il mare
e le spigolosità del fiume,
e il senso dei sassi a cadere –

ma il vento
ha scardinato la porta
e le onde
sanno coprire le spiagge più asciutte.

Vorrei dirti
che avremo giorni per raccogliere margherite
e farne catene di bianco,
ma la primavera ci ha raccolto scalzi
e le mie mani
sanno di ferro e sale
nel giorno che si lascia andare…

Sai,
vorrei dirti
che avrò la forza di due –
a passi piccoli
metto la chiave nell’ombra
e seguo la via degli alberi –
pizzicano gli occhi,
a tendere cielo e nuvole.

[GRS]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...